Home » App & Gaming » Sky si riprende la Serie B per 3 anni e risponde all’offensiva di DAZN
sky italia

Sky si riprende la Serie B per 3 anni e risponde all’offensiva di DAZN

di Roberto Naccarella

Prosegue la “guerra” senza esclusione di colpi tra Sky e DAZN. Come noto, la piattaforma di streaming fondata a Londra nel 2015 è riuscita ad assicurarsi i diritti per le prossime tre stagioni di Serie A, interrompendo il “dominio” di Sky che ormai durava da circa 18 anni. Ma il colosso di Murdoch ha subito messo a segno un colpo a suo favore, assicurandosi i diritti della Serie B di calcio per le stagioni 2021/2024.

Certo, la Serie B non sarà “appetitosa” come la massima serie, ma le 20 squadre del campionato cadetto sono comunque molto seguite dai tifosi, anche in TV (in attesa di capire se e come si potrà tornare progressivamente allo stadio, ndr). Oltre ai 380 match stagionali, che comprendono le gare di playoff e playout, Sky garantirà agli abbonati al pacchetto di Serie B anche approfondimenti, rubriche e i classici aggiornamenti quotidiani.

Chiaramente, con questa acquisizione l’offerta calcistica di Sky si mantiene su ottimi livelli, nonostante la perdita della Serie A. La storica piattaforma può infatti contare su Champions League, Europa League e Europa Conference League per il triennio 2021/2024 (circa 400 partite in tutto), oltre alla Premier League per la prossima stagione (e ora anche la Serie B per i prossimi tre anni).

Fonte

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti