Home » Offerte » Smartphone Vivo tutti in sconto su MediaWorld: si parte da soli 119€
vivo y70, y20s e y11s

Smartphone Vivo tutti in sconto su MediaWorld: si parte da soli 119€

di Michele Ingelido

Sono ancora pochi coloro che in Italia conoscono Vivo, sebbene sia insieme ad OPPO il più importante produttore di smartphone in Cina in termini di volumi di vendite. Il motivo è semplice: il brand è arrivato in Italia solo lo scorso anno, e questa è una ghiotta occasione per acquistare i suoi smartphone a prezzi molto interessanti. Tutta la sua linea commercializzata in Italia è infatti disponibile sullo store online di MediaWorld in offerta a prezzi fortemente scontati.

Il più economico è Vivo Y11s, ora disponibile a soli 119,99 euro. Un prezzo sicuramente allettante per un dispositivo dotato del processore Snapdragon 460 e di una batteria da ben 5000 mAh. Tra le altre specifiche troviamo un lettore di impronte digitali, una doppia fotocamera da 13 + 2 Megapixel e un display HD+ da 6,51 pollici.

Chi desidera qualcosa in più dal punto di vista delle performance può invece scegliere Vivo Y20s, disponibile a 159,99 euro. Rispetto all’Y11s si differenzia per una configurazione di memoria migliore (4/128 GB invece di 3/32 GB), la ricarica rapida a 18W e una fotocamera da 2 MP in più per le macro.

Ci spostiamo sulla fascia media con Y70s, disponibile a 219,99 euro invece di 269,99 euro. In questo caso abbiamo un display Full HD+ da 6,53 pollici e un processore Exynos 880 con RAM da 8 GB e 128 GB di memoria interna in abbinamento. Lo smartphone ha una tripla fotocamera da 48 + 8 + 2 MP, speaker stereo e una batteria da 4500 mAh.

Infine, per quanto riguarda la fascia alta, c’è Vivo X51 5G in offerta a 649€ invece di 799€. Tra le specifiche chiave ci sono un display AMOLED HDR10+ a 90 Hz, una quadrupla fotocamera da 48 + 8 + 13 + 8 MP con periscopio e gimbal OIS, e una batteria da 4315 mAh con ricarica rapida a 33W.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti