Home » App & Gaming » Wallpaper Engine arriva su Android: come usarlo per creare sfondi animati
wallpaper engine android

Wallpaper Engine arriva su Android: come usarlo per creare sfondi animati

di Roberto Naccarella

Finalmente anche gli utenti Android potranno usufruire di Wallpaper Engine, il servizio che consente di personalizzare il proprio dispositivo con sfondi animati. Wallpaper Engine è uno strumento che conoscono già molto bene gli utenti Windows, dato che sui PC che funzionano con il sistema operativo di Microsoft è presente da tempo. Sostanzialmente, l’applicazione consente di creare e impostare uno sfondo animato sul proprio dispositivo.

Una bella innovazione che ora sta per fare il suo debutto anche sugli smartphone Android, come d’altronde preannunciato all’incirca un paio di mesi fa dallo sviluppatore del servizio. Come rivelato da diversi siti, Wallpaper Engine si è giovata anche di alcuni miglioramenti, tra cui un inedito effetto 3D. Su smartphone Android è gratuita, ma per sfruttare tutte le sue potenzialità è necessario avere la versione per PC, che costa 3,99 euro.

Tuttavia, con Wallpaper Engine è possibile importare qualsiasi file compatibile dal dispositivo come sfondo, creare playlist per gli sfondi, usufruire di pause automatiche con la modalità di risparmio energia abilitata e molto altro ancora. Per installare l’applicazione sul proprio telefono Android basta andare sul Google Play Store, individuarla e avviare il download: tuttavia, come detto, serve la versione per PC che si può trovare a questo link.

Download: Play Store

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti