Home » App & Gaming » Nintendo Switch: dalla Cina arriva il clone a prezzi stracciati (30€)
nintendo switch

Nintendo Switch: dalla Cina arriva il clone a prezzi stracciati (30€)

di Roberto Naccarella

Nintendo Switch è una delle console più apprezzate dai videogiocatori in tutto il mondo. Per questo, non appena si è sparsa la notizia di una sua versione più economica gli appassionati di gaming hanno “drizzato le antenne”. L’indiscrezione è stata lanciata dall’analista Daniel Ahmad, che ha reso pubblico il lancio di una piattaforma di gaming in Cina che riprende proprio le caratteristiche della console ibrida di Nintendo.

Il tutto ad un prezzo praticamente stracciato: 35 dollari, pari a poco meno di 30 euro al cambio attuale. Tra le somiglianze di questa console con quella del produttore giapponese troviamo appunto la struttura ibrida e il doppio Joy-Con blu e rosso neon, anche se rispetto alla Nintendo Switch non è possibile sganciarli (un po’ come la versione Lite della console). Dal punto di vista delle caratteristiche hardware di questa “Switch cinese” si conosce poco e niente.

Tuttavia, sempre stando a quanto fatto trapelare da Ahmad, la piattaforma dovrebbe funzionare con sistema operativo Android e molto probabilmente non sarà in grado di far giocare a titoli di primissimo piano, nè tantomeno titoli proprietari: visto il prezzo così basso ci si può anche accontentare. Chiaramente la notizia non potrà far piacere a Nintendo, e in molti già scommettono che il colosso nipponico proverà a bloccare la vendita della “Switch cinese”.

Fonte: Twitter

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.

Potrebbe anche interessarti