Home » App & Gaming » Google Foto smetterà di offrire spazio illimitato gratis dal 1 Giugno 2021
google foto

Google Foto smetterà di offrire spazio illimitato gratis dal 1 Giugno 2021

di Roberto Naccarella

Uno degli aspetti più interessanti di Google Foto è certamente la possibilità di archiviare tutte le nostre foto gratuitamente. Lo spazio concesso dall’app è infatti illimitato (se si sceglie di caricare le immagini in “alta qualità” e non in qualità originale), ma stando a quanto emerso nelle ultime ore la “pacchia” è destinata a terminare. Big G ha infatti comunicato che dall’anno prossimo lo spazio di archiviazione non sarà più “no limits”, e che bisognerà pagare una volta superata la soglia dei 15 GB.

Big G interrompe quindi i 5 anni di fila in cui il servizio di archiviazione illimitata è stato gratuito: la variazione entrerà in vigore il 1 giugno 2021. Fortunatamente il colosso di Mountain View non agirà in maniera retroattiva con Google Foto e nemmeno con Drive, ovvero non terrà conto delle foto e dei documenti caricati prima della data comunicata. Il gigante di Mountain View ha anche manifestato l’intenzione di eliminare gli account inattivi, ovvero coloro che non utilizzano l’account da almeno due anni.

Resta da capire quale sarà l’accoglienza degli utenti per questo cambiamento operato su Google Foto, dato che lo spazio di archiviazione illimitato in Foto era senza dubbio uno dei vantaggi più interessanti dell’app di BigG. Va comunque sottolineato – e lo fa anche Google, ndr – che lo spazio di 15 GB resta comunque più alto rispetto a molti altri servizi: pensiamo ad esempio ai “soli” 5 GB di iCloud di Apple. Inoltre, con l’introduzione di nuovi strumenti di gestione dell’archiviazione verranno automaticamente eliminate foto sfocate e screenshot datati e non più utilizzati. Ma probabilmente questo non basterà a placare gli animi.

Fonte

Oggi è BLACK FRIDAY! Scopri le ultime offerte tecnologia su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti