Home » Offerte » Feder Mobile, arriva in Italia un nuovo operatore: sarà su rete Vodafone
feder mobile

Feder Mobile, arriva in Italia un nuovo operatore: sarà su rete Vodafone

di Roberto Naccarella

Il mondo degli operatori virtuali si arricchisce con l’arrivo di una new entry. Stiamo parlando di Feder Mobile, un operatore telefonico virtuale che ha ottenuto lo scorso 18 gennaio l’autorizzazione da parte del Ministero per lo Sviluppo Economico a diventare un “Fornitore Avanzato di Servizi mobili e personali” e lanciarsi così sul mercato delle telecomunicazioni. Il nuovo MVNO si appoggerà alle reti Vodafone ed ha sede a Catania.

Ma quando vedremo Feder Mobile ufficialmente attivo in Italia? Stando a quanto riportato da diverse fonti, lo sbarco in Italia del nuovo operatore virtuale è previsto entro il mese di giugno, anche se sulle tempistiche si attendono ancora dettagli più concreti. Nel frattempo, in un’intervista rilasciata ai colleghi di MondoMobileWeb, l’azienda ha tenuto a precisare che i propri obiettivi principali sono la garanzia di trasparenza e la lealtà commerciale. Un principio su cui si è basata anche Iliad, che da sola è riuscita a far abbassare tutte le tariffe sul mercato italiano rendendole tra le più basse d’Europa.

scheda sim feder mobile

Feder Mobile coltiva quindi la speranza di poter avere lo stesso impatto nel mercato italiano registrato nel 2018 da Iliad, l’operatore francese che si presentò subito in Italia con delle promozioni da capogiro. Nel 2020, due anni dopo il suo arrivo, Iliad poteva contare già su oltre 7 milioni di utenti, con uno share superiore al 9% sul mercato telco in Italia. Riuscirà Feder Mobile a fare qualcosa di simile? Intanto, l’imminente gestore telefonico ha anche rivelato quale sarà il design delle schede SIM che caratterizzeranno il nuovo operatore telefonico virtuale. Non ci resta che attendere il probabile arrivo sul mercato a Giugno per scoprire le prime offerte.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti