Home » App & Gaming » Deep Nostalgia: l’IA che rianima i morti ora offre 10 nuove animazioni
deep nostalgia

Deep Nostalgia: l’IA che rianima i morti ora offre 10 nuove animazioni

di Roberto Naccarella

Deep Nostalgia è una funzione basata sull’intelligenza artificiale che consente di animare qualsiasi foto, comprese quelle molto datate. D’altronde, il nome stesso (“Profonda nostalgia”) sta ad indicare lo scopo dell’IA, ovvero “riportare in vita” persone che non ci sono più, consentendo loro di parlare, sorridere e muoversi come accade con i deepfake. Tuttavia, il fatto che Deep Nostalgia vada bene anche per foto di personaggi famosi, così come per i dipinti, ha inevitabilmente scatenato una grande quantità di meme sul web, alcuni davvero molto divertenti.

E’ passato all’incirca un mese dal lancio di Deep Nostalgia, e la buona notizia è che l’intelligenza artificiale sta ulteriormente incrementando le proprie funzionalità. Nelle scorse ore, infatti, sono state aggiunte dieci nuove animazioni, anche se sono state rese disponibili solo per coloro che hanno effettuato l’abbonamento al servizio. Si tratta di Smile, Dance 1, Dance 2, Kiss, Thankful, Kiss and wink, Eyebrows, Approval, Sideways e Compassion.

Deep Nostalgia, esattamente come avvenuto con altri strumenti simili, ha fatto sorgere qualche timore negli utenti dal punto di vista della sicurezza e della privacy. Per sgombrare il campo da ogni dubbio, gli autori dell’IA hanno assicurato che le foto caricate senza registrazione verranno cancellate in automatico. Inoltre, le foto caricate sul servizio non verranno rivendute a terze parti.

Fonte

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti