Home » App & Gaming » Switch OLED, stessi Joy-Con e stesso drifting? Nintendo fa chiarezza
nintendo switch oled

Switch OLED, stessi Joy-Con e stesso drifting? Nintendo fa chiarezza

di Roberto Naccarella

Negli ultimi anni sono stati in molti a lamentarsi dei cosiddetti Joy-Con drifting, ovvero dei problemi relativi all’hardware degli analogici insorti nei controller del modello base. In merito alle eventuali modifiche per i Joy-Con della nuova versione con display OLED della piattaforma, i portavoce di Nintendo hanno voluto sgombrare il campo da ogni dubbio. In una nota ufficiale pubblicata, i rappresentanti del gigante giapponese precisano che non c’è stato alcun cambiamento nei controller con la Switch OLED, né in termini di configurazione né dal punto di vista delle funzionalità, che restano quindi invariate.

La casa nipponica ha poi aggiunto di avere come obiettivo la creazione di prodotti di qualità e di puntare sempre al miglioramento attraverso un impegno costante. Per questo, Nintendo ha posto grande attenzione sulle problematiche sollevate, che riguardano appunto alcuni controller che non rispondono agli input nella maniera corretta. Tuttavia, il colosso del gaming invita gli utenti a visitare i canali di supporto ufficiali della grande N, in modo tale da poter ricevere tutti gli aiuti necessari in caso di criticità.

D’altronde, già di recente Nintendo aveva chiarito questi aspetti parlando delle specifiche ufficiali di Switch OLED, ovvero che non ci sarebbero stati cambiamenti in termini di configurazioni e funzionalità nei Joy-Con. Checché la grande N possa dirne, il rischio del drifting purtroppo permane anche con la Switch OLED e chi si aspettava una risoluzione di questa problema con la nuova console resterà amaramente deluso.

Fonte

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti