Home » App & Gaming » Discovery+ si unirà a HBO Max nel 2023 (e l’Italia gioisce)
discovery+

Discovery+ si unirà a HBO Max nel 2023 (e l’Italia gioisce)

di Roberto Naccarella

David Zaslav, amministratore delegato di Warner Bros. Discovery, ha fatto sapere che HBO Max e Discovery+ diventeranno un unico servizio di streaming a partire dal prossimo anno. Durante la videoconferenza sui risultati economici relativi al secondo trimestre, Zaslav ha fatto presente che l’obiettivo della società è quello di garantire un servizio di video on demand integrato che vada appunto a inserire le due piattaforme in un’unica offerta.

In molti staranno già gioendo perchè HBO Max non è ancora disponibile in Italia e immaginano che con la fusione la situazione cambierà. Tuttavia plachiamo subito gli animi perchè il lancio del servizio unico di streaming avverrà sì nel 2023, ma solo negli USA: per il resto del mondo bisognerà attendere il 2024. La nota positiva è il fatto che ci sarà anche la possibilità di abbonarsi gratuitamente al servizio, ma questa modalità prevede la comparsa di pubblicità durante la visione dei contenuti in streaming, come chiarito da JB Perrette, amministratore delegato della divisione streaming di Warner Bros. Discovery.

Dai primi dati emerge come il numero di abbonati totali tra HBO, HBO Max e Discovery+ sia di circa 92,1 milioni: un numero importante, ma comunque inferiore a concorrenti come Netflix (220,67 milioni di abbonati) e il mondo Disney+ (con Hulu e ESPN+) che arriva a 205 milioni. Questa fusione è un’idea che il colosso dell’intrattenimento ha in mente già da tempo. Con questa mossa si punta non solo ad abbassare i costi, ma anche a massimizzare e monetizzare i contenuti, come affermato sempre da David Zaslav.

Risparmia sulla tecnologia: scopri le offerte Amazon odierne!


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti