Top 5 migliori tablet per disegnare e scrivere a mano libera

Il disegno nell’era della tecnologia non è più una cosa che si fa solo su carta, adesso si possono creare capolavori molto più sofisticati grazie al digitale. Sono tantissimi gli strumenti che il mondo tecnologico ci offre per il disegno grafico e il disegno professionale a mano libera, come anche per la scrittura. Tra questi il migliore che ci può essere è sicuramente un tablet PC, che si tratti di un tablet Android, Windows 10 o Apple iPad. Esiste anche la tavoletta grafica, ma questa anche se si può trovare a prezzi contenuti su Amazon e nei negozi ha numerosi svantaggi rispetto ai migliori tablet o anche ai tablet economici.

Con le tavolette grafiche Wacom o di altre marche bisogna fare i disegni mentre si guarda lo schermo e non la matita, la penna o il piano da disegno, qualunque sia l’app per disegnare o i programmi e app per modificare foto. Con un tablet per disegnare si può invece avere un vero tavolo da disegno migliore perfino di un foglio di carta per i disegni a penna e matita o per scrivere. Questo perchè con un tablet che ha una tavola grafica integrata oltre a disegnare si possono effettuare tante altre operazioni impossibile sulla carta con il touch screen e la penna per tablet. Si pensi per esempio allo zoom con il quale si può fare modifica di dettagli minuscoli oppure disegnare su superfici in realtà enormi rispetto ad un foglio.

Senza parlare di poter disegnare su foto e grazie al disegno computer avere tutti i propri disegni in memoria virtuale sotto forma di immagini senza l’ingombro degli album o di tanta carta, e tanto altro. Bisogna però anche conoscere il miglior tablet per disegnare e da usare come lavagna grafica indipendentemente dal costo altrimenti il risultato sarà scarso con questi strumenti. Dopo avervi mostrato la top 5 migliori tablet Android top di gamma e la top 5 migliori tablet Windows 10 top di gamma, qui trovate la top 5 migliori tablet per disegnare e scrivere a mano libera.

Migliori tablet per disegnare – 5) HP Pavilion x2 10-n106nl

tablet per disegnare

Dedichiamo questo quinto posto a quello che è il tablet per disegnare dal miglior rapporto qualità prezzo in assoluto. Per chi ha un budget limitato, questo modello è una vera e propria miniera d’oro perchè fornisce un digitalizzatore attivo Synaptics con supporto alla penna Wacom (o di altre marche) pur costando pochissimo. Solo per questo motivo è già un best buy, in quanto su questo prezzo di tablet per scrivere e disegnare non ne esistono, a meno che non si fruga tra alcuni tablet cinesi underground. Ovviamente non troverete l’enorme numero di livelli di pressione presenti negli altri tablet top di gamma in questa guida, ma meglio di nulla (ed oltre). Il tablet vanta il sistema operativo Windows 10 ed una tastiera fisica, quindi può essere utilizzato come un vero e proprio PC. Da non sottovalutare è la presenza di una porta USB full size che vi permetterà anche il collegamento di un mouse o di una chiavetta USB esterna. Non manca una porta micro HDMI per il collegamento al monitor. Lascia stupefatti anche la qualità degli speaker stereo marchiati B&O (Bang & Olufsen), con un audio potente e definito che è molto difficile trovare sui tablet. Il display di questo convertibile ha una diagonale di 10,1 pollici e visualizza a video con una risoluzione HD ed il formato 16:10, interessante via di mezzo tra 16:9 e 4:3 molto adatto per visualizzare documenti e navigare. Sebbene la definizione non sia estrema, gli angoli di visione e la riproduzione dei colori sono accettabile. Tra l’altro il “solo” HD va a beneficiare sulla autonomia, che in navigazione web raggiunge la bellezza di 10 ore di durata. Una batteria che straccia praticamente qualsiasi notebook. Tra la componentistica hardware milita un processore Intel Atom Z8300 della serie Cherry Trail accompagnato da 2 GB di memoria RAM e 32 GB di storage interno. Chi dice che Windows 10 non possa girare con quel quantitativo di RAM si sbaglia alla grande, perchè questo device per gli utilizzi di base come navigazione e programmi non avanzati  (quindi che non richiedano una scheda video dedicata, come quelli di video editing professionale) si dimostra ottimizzato molto bene in quanto a performance. Ecco il link per l’acquisto di questo tablet per disegnare direttamente da Amazon: HP Pavilion x2 10-n106nl Notebook Convertibile 2 in 1, Windows 10, Processore Intel Atom Z8300, RAM 2 GB, eMMC da 32 GB, Intel Graphics HD, Bianco

Migliori tablet per disegnare – 4) Lenovo Yoga Book

tablet per disegnare

Lenovo Yoga Book si può considerare il tablet più innovativo annunciato nel 2016. Ufficiale all’autorevole evento IFA 2016 di Berlino e sul mercato da pochissimo, vanta feature uniche per disegno e scrittura, ed è un tablet che in pratica permette di dire addio definitivamente alla carta. La sottilissima “tavola” che si trova a fianco dello schermo può essere impiegata per diversi utilizzi. Mettendoci sopra un blocco note è possibile scrivere a penna, e ciò che si scrive sul foglio appare magicamente anche sul display del tablet. Questo perchè è integrata al suo interno anche una tavoletta grafica realizzata in collaborazione con Wacom (casa produttrice più importante del settore), e ciò vuol dire che ci potrete anche disegnare a mano. La tavoletta è molto precisa con ben 2048 livelli di pressione, ciò vuol dire che l’esperienza sarà molto simile all’avere davanti un vero e proprio foglio di carta. Senza contare che non si verifica nemmeno ritardo tra la scrittura o disegno sulla tavoletta e l’apparizione sul display. Il pannello al fianco dello schermo integra poi anche una vera e propria tastiera digitale con la quale lo potrete usare come un notebook. La innovativa tastiera si chiama Halo Keyboard ed è interamente touch. Lo schermo sfoggia una diagonale di 10,1 pollici e mostra a video con una risoluzione Full HD di 1920 x 1200 pixel. La sua luminosità è molto alto, gli angoli di visione sono ampi e il tablet si presta molto bene alla visione di contenuti multimediali con la sua ottima riproduzione dei colori. Il design è meraviglioso in quanto estremamente sottile e realizzato in lega di magnesio. Se volete acquistare questo tablet avrete la possibilità di scelta a livello software tra una versione con il sistema operativo Android ed una con Windows 10. La seconda ha un prezzo un po’ più alto. Sul lato hardware milita un processore Intel Atom X5 Z8550 della serie Cherry Trail fino a 2,4 Ghz, surrogato da 4 GB di memoria RAM e 64 GB di storage espandibile con micro SD. Per quanto riguarda il campo dei tablet Android è uno dei migliori esemplari in assoluto per le performance sempre fluide, adatte al multi tasking e ad ogni utilizzo. Con Windows 10 si comporta bene con gli utilizzi di base, ci potrete navigare in modo più che dignitoso ed utilizzare la maggior parte dei programmi senza rallentamenti. La batteria è molto generosa grazie a ben 8500 mAh di capacità che può durare con un utilizzo moderato oltre 8 ore e mezza, per arrivare fino a 15 ore con un uso blando. Ecco il link per acquistare questo tablet per disegnare tramite Amazon: Lenovo Yoga Book Q3 16 – Tablet, Nero carbone [Francia]

Migliori tablet per disegnare – 3) Apple iPad Pro

tablet per disegnare

Il miglior tablet top di gama di casa Apple, disponibile in una versione da 9,7 ed una da 12,9 pollici. Integrato nel suo schermo è presente un digitalizzatore attivo di alta qualità che per disegnare è davvero eccellente e paragonabile ad un foglio di carta. Con la Apple Pencil si potrà scrivere e disegnare con 240 scansioni al secondo ed una latenza quasi assente. Riconoscendo l’intensità della pressione esercitata è possibile regolare anche il tratto e la sfumatura. Grazie ad una speciale tecnologia di palm rejection mentre utilizzate la penna il tablet resterà insensibile a eventuali tocchi erronei con le dita o il palmo della mano che potrebbero rovinare il disegno o la scrittura. Su questo tablet non manca una qualità costruttiva egregia con un design completamente in metallo molto sottile grazie a soli 6,1 mm di spessore, ma allo stesso tempo resistente. Lo schermo ha una risoluzione Quad HD di 2048 x 1536 pixel con dei colori molto accesi che quasi escono fuori dallo schermo, immagini retina dalla grandissima definizione ed una alta luminosità. Grazie al formato 4:3 il tablet risulta anche molto adatto alla lettura oltre che alla visione di immagini. La componentistica hardware è formata da un processore dual core Apple A9X da 2,2 Ghz di frequenza, supportato da 2 GB di memoria RAM (3 GB nella versione 12,9) e fino a 256 GB di storage a seconda della variante. Grazie alla presenza del sistema operativo iOS e a dei componenti di grande spessore questo tablet risulta il più stabile e veloce al mondo. L’ottimizzazione è impeccabile e le applicazioni si aprono in modo fulmineo, senza crash e con la massima velocità. Sono poi presenti ben 4 altoparlanti stereo che lo rendono il top per la riproduzione audio. Anche la fotocamera la si può considerare la migliore in assoluto nel campo tablet: ha una risoluzione di 12 Megapixel e scatta in modo egregio. Le foto vengono catturate molto velocemente, con un gran livello di dettaglio e si possono registrare video in 4K. La batteria da 7300 mAh può durare una giornata di uso continuato. Infine non è affatto da trascurare l’esistenza di una versione con slot per scheda SIM con tanto di connettività 4G LTE per utilizzarlo come cellullare e per la navigazione in mobilità. Ecco il link all’acquisto di questo tablet per disegnare direttamente da Amazon: Apple iPad PRO WI-FI + Cellular 32GB MLPW2TY/A Tablet Computer

Migliori tablet per disegnare – 2) Microsoft Surface Pro 4

tablet per disegnare

Ecco il tablet top di gamma di casa Microsoft, anche lui eccelso come tablet per disegnare. Questa macchina vanta il supporto della Surface Pen capace di scrivere e disegnare in modo molto preciso con 1024 livelli di pressione. La frizione è molto buona e grazie ad essa la scrittura risulta molto più fluida, tra l’altro si possono anche cambiare le punte. Altro punto a favore di questo tablet è sicuramente la robusta qualità costruttiva in lega di magnesio con tanto di stand per reggerlo in piedi al fiine di renderlo comodo per l’uso come notebook in abbinamento alla tastiera fisica. Eccezionale anche il display da 12,3 pollici con la tecnologia PixelSense e una risoluzione oltre il Quad HD di 2736 x 1824 pixel. La riproduzione cromatica dei colori è ineccepibile, la luminosità è molto alta e gli angoli di visione sono praticamente totali. Senza contare la altissima definizione. Ma il vero fiore all’occhiello è l’hardware che lo rende il tablet Windows 10 più potente e paragonabile a un notebook di fascia alta. Si può scegliere in più configurazioni con la presenza di processore Intel Core i5 e i7 di sesta (quindi ultima) generazione. Anche la memoria RAM è a scelta e parte da 4 GB, mentre lo storage interno inizia da 128 GB ed è di tipo SSD, quindi velocissimo nel trasferimento dei dati. Come prestazioni siamo praticamente al top nell’ambito dei tablet, c’è una fluidità immensa con tutti i programmi e il multi tasking sfrenato viene retto alla perfezione sempre con una grande reattività. Troviamo anche due fotocamere da 8 e 5 Megapixel con foto che vanno sicuramente oltre la sufficienza. La batteria è da 38 Wh e con un uso moderato-blando potete arrivare ad 8 ore di autonomia. Ecco il link per l’acquisto di questo tablet per disegnare tramite Amazon: Microsoft Surface Pro 4 Tablet, Processore i5, SSD da 256GB, RAM 8GB, Nero/Antracite

Migliori tablet per disegnare – 1) Wacom Cintiq Companion 2

tablet per disegnare

Nell’ambito dei tablet per disegnare è questo il modello migliore in assoluto, ed è praticamente ineguagliabile da qualsiasi tablet. E’ professionale, è stato realizzato proprio per questo scopo e la casa produttrice è quella che vanta il monopolio sul mercato delle tavolette grafiche. Per quanto riguarda il disegno non esiste praticamente un tablet che sia superiore. Il tratto viene riconosciuto in ogni minima sfaccettatura, non manca una tecnologia di palm rejection per respingere i tocchi accidentali con il palmo e tutto appare estremamente preciso. Ci sono la bellezza di 2048 livelli di pressione (come Lenovo Yoga Book, con la differenza che si disegna direttamente dallo schermo) riconosciuti dallo schermo. Un display che vanta una diagonale di 13,3 pollici e visualizza con una risoluzione Quad HD di 2560 x 1440 pixel. I colori vengono mostrati alla perfezione e la gamma è praticamente completa. Si tratta poi di un monitor semi opaco che va a a migliorare il contatto con la penna rendendolo simile a quello con un foglio di carta, oltre ovviamente a minimizzare i riflessi. La componentistica hardware è da top di gamma. Con il sistema Windows 10 installato, la macchina è supportata da un processore Intel Core i5, 8 GB di memoria RAM ed un velocissimo disco SSD da 128 GB di capacità. Ci sono però anche versioni con Intel Core i7 e i3, oltre che con un diverso quantitativo di RAM e memoria integrata. Con tutti i programmi di grafica le prestazioni sono decisamente impeccabili, e anche negli altri utilizzi si può mettere tranquillamente a confronto con un notebook di fascia alta. Con un utilizzo misto ma continuato tra programmi di grafica e navigazione oltre ai vari software principali di Windows la batteria può durare 3 ore. Ecco il link per acquistare questo tablet per disegnare direttamente da Amazon: Wacom Cintiq Companion2 DTH-W1310E Tablet, Display da 13″, Processore Intel Core i5, RAM 8GB, SSD da 128GB, Nero

ATTENZIONE! Desideri un prodotto al prezzo più basso del mercato? Corri a scoprire le offerte Amazon di oggi!!!

Michele Ing

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it