Home » Guide » Guide Android » Top 5 migliori smartphone Nokia con Android del 2022
nokia g300

Top 5 migliori smartphone Nokia con Android del 2022

di Michele Ingelido Aggiornato il
Aggiornato il

All’epoca dei vecchi telefoni cellulari, i cosiddetti feature phone, Nokia era il leader indiscusso del mercato della telefonia. Con l’avvento degli smartphone Nokia ha deciso di collaborare con Microsoft e puntare tutto su Windows Phone lanciando terminali della serie Lumia: questo fu la sua rovina. Dopo un periodo abbastanza lungo di inattività e dopo l’acquisizione da parte di HMD Global, il colosso è tornato sul mercato della telefonia e nel 2017 ha iniziato a rilasciare smartphone Android.

Grazie alla qualità dei suoi prodotti testimoniata sia dagli utenti che dalle recensioni, e grazie ai prezzi altamente competitivi, in poco tempo il brand è cresciuto nuovamente. Ad ora non saranno arrivati ai livelli di iPhone e Samsung Galaxy, ma gli smartphone Nokia sono arrivati ad occupare per un po’ il quarto posto tra i più venduti in Europa.

E’ stato facile per HMD Global surclassare giganti come LG, Sony e Motorola, e ci aspettiamo un’ulteriore crescita del brand. Nel panorama mobile HMD Global si sta concentrando non solo sugli smartphone, ma anche sui feature phone, tanto che ha lanciato rivisitazioni di modelli celebri come l’iconico 3310 e il “banana phone” 8110.

In quanto ai primi, ha lanciato in pochi anni molteplici dispositivi che coprono quasi tutte le fasce di prezzo. Se credete ancora in questo marchio come la maggior parte del pubblico ha fatto in passato quando era il primo brand in assoluto, in questa guida all’acquisto vedremo quali sono attualmente i migliori smartphone Nokia Android in commercio. Utilizza questo sommario per spostarti rapidamente:

Migliori smartphone economici

Nokia C20

nokia c20 plus

Acquistabile anche sotto i soli 100 euro, Nokia C20 è davvero una manna dal cielo per la fascia bassa. Nonostante sia un entry-level tra i più economici in assoluto, questo dispositivo riceverà ben 2 anni di aggiornamenti di sicurezza restando sempre all’avanguardia sotto questo punto di vista. E grazie al sistema operativo Android 11 Go Edition che è una versione alleggerita di Android proprio per gli entry-level, le sue prestazioni sono tutt’altro che deludenti.

Le specifiche includono un display HD+ da 6,52 pollici ed un processore Unisoc SC9863A con 2 GB di RAM e 32 GB di memoria a supporto. Sono presenti due fotocamere da 5 Megapixel: una posteriore e una anteriore, ed anche per i selfie è presente un flash LED. La batteria da 3000 mAh restituisce un’autonomia sempre all’altezza delle aspettative, almeno per quanto riguarda gli usi base di un entry-level

Vedi la migliore offerta su Amazon cliccando il seguente link:

Nokia G20 e G50

nokia g50 5g

Con il Nokia G20 siamo ancora sulla fasica bassa ma c’è un po’ più di potenza per utenti più esigenti. Inoltre questo smartphone riceverà due anni di aggiornamenti alle nuove versioni di Android e ben 3 anni di aggiornamenti di sicurezza mensili, risultando così uno dei low cost più aggiornati in assoluto. Questo smartphone Nokia ha uno schermo HD+ da 6,52 pollici ed è alimentato da un processore Helio G35 supportato da 4 GB di RAM e 128 GB di spazio di archiviazione espandibile per contenere tantissimi dati.

Ha una quadrupla fotocamera da 48 + 5 + 2 + 2 Megapixel inclusiva di sensore grandangolare che riesce a scattare foto già degne di nota per un pubblico non troppo esigente. Stupenda la batteria da 5050 mAh che può durare due giorni anche ad uso intenso.

Chi vuole ancora di più ma ad un prezzo ancora contenuto può optare per il Nokia G50, che introduce anche il supporto alle reti 5G grazie al processore Snapdragon 480 5G. Inoltre ha un display più ampio con ben 6,82 pollici di diagonale e la ricarica rapida. Per il resto non cambia molto rispetto al G20. Il comparto fotografico è quasi identico e anche la batteria ha una capacità molto simile.

Ecco il link per acquistarlo direttamente da Amazon:

Migliori smartphone di fascia media e alta

Nokia X20

nokia x10 e x20

Con il Nokia X20 ci spostiamo maggiormente verso la fascia media e migliorano ulteriormente le politiche di aggiornamento: questo device riceverà aggiornamenti a 3 nuove versioni di Android oltre a 3 anni di update per la sicurezza. Ad un prezzo competitivo questo smartphone Nokia offre un display da 6,67 pollici con risoluzione Full HD+ dotato di un buon livello di dettaglio e della protezione Gorilla Glass 5.

Sotto il telaio c’è un processore Snapdragon 480 con supporto alle reti 5G affiancato a 6 GB di memoria RAM e a 128 GB di memoria interna espandibile tramite microSD. Le prestazioni sono decenti per quasi tutti gli utilizzi, possiamo escludere solo il gaming avanzato.

Molto convincente la quadrupla fotocamera da 64 + 5 + 2 + 2 Megapixel con ottiche Zeiss: realizza scatti dall’ottima definizione anche se resta confinata alla fascia media. Benissimo anche la selfie camera da 32 Megapixel. La batteria ha una capacità di 4470 mAh che basta e avanza per una giornata intensa di autonomia con ancora tanta carica residua; supporta anche la ricarica rapida.

Acquista X20 su Amazon:

Nokia XR20

nokia xr20

Il Nokia XR20 è uno smartphone rugged, ossia un dispositivo rinforzato per tutti coloro che desiderano “usarlo in cantiere” o in altre condizioni in cui uno smartphone normale si danneggerebbe tempo zero.

Provvisto della certificazione militare MIL-STD-810H, Nokia XR20 può resistere a cadute fino a 1,8 metri di altezza; ha inoltre la certificazione IP68 che attesta la resistenza alla polvere e l’impermeabilità fino a 1,5 metri di profondità per un tempo massimo di 60 minuti a immersione.

In quanto smartphone Nokia della serie X riceverà 3 anni di aggiornamenti alle nuove versioni di Android e 3 anni di patch di sicurezza. E’ costruito attorno a un display da 6,67 pollici con risoluzione Full HD+ ed è alimentato da un processore Snapdragon 480 5G a cui si affiancano 4 GB di RAM e 64 GB di memoria espandibile. Come X20 è un dispositivo dalle prestazioni sufficienti per un po’ tutti gli utenti.

Sulla parte posteriore ha una doppia fotocamera da 48 + 13 Megapixel con ottiche Zeiss e grandangolo: il sensore principale non è un entry-level e scatta foto sempre più che sufficienti in termini di qualità. Il device ha anche speaker stereo molto potenti e una capiente batteria da 4630 mAh che dura fino a due giornate di uso intenso e supporta la ricarica wireless.

Acquista XR20 su Amazon:

Vantaggi nell’acquisto dei cellulari HMD Global

smartphone nokia

Oltre all’affidabilità del brand, quali sono i pregi che permettono agli smartphone Nokia di differenziarsi dalla massa? Quali sono i vantaggi che dovrebbero spingere il consumatore a sceglierli al posto della concorrenza? Ci piace riassumere ciò in 2 punti.

  • Rapporto qualità prezzo: è innegabile che gli smartphone Nokia vengano venduti a prezzi altamente concorrenziali, che stanno facendo tremare anche le marche più famose. Si parte dalla fascia sotto i 100 euro, ma in ogni caso gli smartphone Nokia sono disponibili a prezzi accessibili rispetto agli altri dispositivi con caratteristiche tecniche simili. Riescono infatti spesso a raggiungere la convenienza degli smartphone Android cinesi più rinomati per il rapporto qualità prezzo.
  • Supporto software: HMD Global ha dimostrato sin dal primo momento di supportare tantissimo gli smartphone Nokia dopo l’acquisto. I dispositivi di questa casa produttrice, compresi quelli di fascia bassa, hanno ricevuto tanti aggiornamenti, che sono stati numerosi e costanti nel tempo. Inoltre, HMD Global è solita lanciare gli smartphone Nokia con l’ultima versione di Android disponibile. I primi dispositivi di questa casa produttrice facevano anche parte del programma Android One (e alcuni sono dotati di Android Go), una versione stock del sistema operativo supportata direttamente da Google, con almeno 2 anni di aggiornamenti tradizionali garantiti. Ciò gli permetteva non solo di essere prestanti, ma anche di essere aggiornati prima della concorrenza. Adesso che Android One non è più un progetto di successo, l’azienda ha continuato a garantire diversi anni di aggiornamenti.

Il brand è nelle mani dei cinesi?

Dopo che Nokia è stata assorbita da HMD Global è iniziata a circolare la voce che il brand fosse finito nelle mani dei cinesi, ma in realtà non è affatto così. HMD Global è una società finlandese proprio come l’ex leader della telefonia, ed è nata dopo l’acquisto di una parte della divisione feature phone di Microsoft Mobile.

A sua volta, per creare Microsoft Mobile, il colosso di Redmond Microsoft aveva acquisito la divisione Dispositivi e Servizi di Nokia. La direzione di HMD Global appartiene, tra l’altro, a dipendenti che lavoravano in Nokia precedentemente. Quindi, il brand è tutt’altro che in mano alla Cina, anzi, non è cambiato nemmeno tantissimo rispetto alla vecchia era.

Solamente la produzione e la distribuzione degli smartphone Nokia sono messe in atto da una società cinese, ossia FIH Mobile che è una sussidiaria di Foxconn. Ma in Cina producono anche gran parte dei brand più conosciuti, quindi il fatto che ci sia la produzione in Cina non vuol dire che il marchio sia ora cinese.

Le serie di smartphone Nokia

Per meglio comprendere le fasce di appartenenza degli smartphone, è buona norma individuarli in base alle loro serie di appartenenza. Ecco quelle attuali.

  • Serie C: contiene i modelli entry-level e quindi appartenenti alla fascia più bassa.
  • Serie G: è una serie di fascia medio-bassa.
  • Serie X: si arriva fino alla fascia media.

Potrebbe anche interessarti…

Nokia non è l’unico brand che produce smartphone come già sappiamo benissimo, ma ce ne sono decine. Abbiamo redatto delle guide all’acquisto anche riguardanti gli altri brand più importanti del mercato della telefonia, nel caso HMD Global non vi avesse convinto coi suoi attuali cellulari. Eccole di seguito.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti