Top 5 migliori ultrabook del 2018: notebook potenti e compatti

Cos’è un ultrabook? Se ve lo state chiedendo sappiate che non siete i soli: praticamente tutti coloro che si approcciano al mondo del PC portatile si fanno questa domanda. Si tratta di notebook molto sottili e compatti, spesso fatti con materiali premium come il metallo. Ma sono PC portatili che allo stesso tempo sono molto potenti e adatti ai compiti più ardui non possibili con altri device compatti come smartphone e tablet. Sebbene ci siano ultrabook economici in vendita sottocosto da Mediaworld o altri negozi, non vi aspettate notebook economici come i netbook a un prezzo troppo abbordabile con questi modelli. Questo perchè si tratta spesso di top di gamma alla ennesima potenza.

I computer portatili di questo tipo sono caratterizzati da un grande stile, una grande trasportabilità ed anche un grande comparto hardware. Abbiamo infatti su questo tipo di computer portatile componenti di alto livello come monitor in risoluzione Full HD e oltre, spesso da 15 pollici o 13 pollici (di solito mai da 17 pollici). Per non parlare dei processori di ultima generazione come gli Intel Core i7 e i5. Sono tante le case produttrici che li realizzano con il sistema operativo Windows 10: Asus, Dell, HP e ci sono, seppur più rari nelle offerte notebook sul nostro mercato, anche ultrabook cinesi. I migliori ultrabook che si possono trovare nelle offerte pc portatili possono dare grandi soddisfazioni, ma non è facile ne trovarli a prezzi convenienti e nè tantomeno trovare il miglior notebook di questo tipo.

I modelli sono tantissimi e per individuare i migliori notebook del genere in Italia ci vuole una conoscenza approfondita di ogni componente. Ci sono da considerare tanti fattori per trovare il miglior computer portatile che dipendono dalle esigenze dell’utente. Tra i notebook in offerta per il miglior pc portatile può contare la qualità dello schermo o display per chi fa grafica o usa vedere film. Predilige le prestazioni dei laptop in ogni confronto notebook chi lavora o vuole giocare ai videogiochi dandosi al gaming. Cosa importante per capire quale portatile comprare può essere anche l’autonomia della batteria per chi vuole utilizzare un ultrabook in mobilità. Dopo avervi proposto la top 5 migliori notebook gaming e la top 5 migliori convertibili 2 in 1, ecco a voi la top 5 migliori ultrabook aggiornata al 2018 con notebook potenti e compatti.

Indice

Come scegliere i migliori ultrabook

Design e costruzione

ultrabook

Design e specifiche sono i principali focus degli ultrabook, quindi la loro estetica, così come la loro qualità costruttiva, sono solitamente di alto livello. I migliori ultrabook sono costituiti da un design con telaio in alluminio molto ben rifinito, e soprattutto da un corpo compatto che sia facilmente trasportabile. Questo porta dei grandi vantaggi quando si parla di trasportare il notebook da un luogo all’altro oppure di usarlo in viaggio, ma ha anche dei contro. Il vero svantaggio è rappresentato dal fatto che, essendo molto compatto, spesso non c’è spazio per componenti che potrebbero risultare utili, se non fondamentali nell’uso quotidiano. Ad esempio, gli ultrabook non sono dotati di masterizzatore DVD, perchè questi li renderebbe troppo robusti e quindi non sarebbero più degni di essere chiamati tali. Sui modelli più sottili poi arrivano a mancare addirittura le porte USB, rendendo obbligatorio l’utilizzo di un adattatore.

Spessore e peso

Si può misurare facilmente la compattezza di un PC portatile facendo riferimento al suo spessore e al suo peso. Specifichiamo che per spessore si intende quanto è sottile quando è chiuso. E’ facile verificare la compattezza tramite queste informazioni perchè questi dati si trovano sulla scheda tecnica dei computer stessi. I migliori ultrabook per estetica hanno uno spessore molto basso, si parla praticamente sempre di meno di 4-5 cm. Giusto per fare un esempio, gli ultimi MacBook hanno uno spessore addirittura inferiore a 1,5 cm. Ovviamente uno spessore basso rende il portatile poco ingombrante ed inseribile all’interno di custodie, valigie e borse senza occupare molto spazio. Il peso dei migliori ultrabook è invece inferiore a 2 Kg: sotto questo valore, i computer risultano sempre molto leggeri da trasportare, e non fanno rimpiangere molto di non aver acquistato un tablet.

Componentistica hardware

I migliori ultrabook sono senza dubbio corredati di un arsenale hardware di fascia alta. Troverete a bordo, o meglio, dovete trovarceli per definirli davvero di fascia alta, dei processori Intel Core i5 e i7, uniti ad almeno 8 GB di RAM. Purtroppo si parla di fascia alta ma non top di gamma: infatti, spesso (non sempre) non c’è a bordo una scheda video dedicata high-end, ma solo una di fascia media, o in alcuni casi è totalmente assente. Questo sta a significare che non si tratta di computer adatti ai videogiochi. C’è inoltre da puntualizzare che per la loro compattezza questi dispositivi sono più proni al surriscaldamento, ma se si acquistano i migliori ultrabook anche il sistema di dissipazione è realizzato in modo tale che questo non sia un problema particolarmente importante. Molte volte sugli ultrabook non c’è spazio per un hard disk capiente e ci troviamo dei dischi SSD, i quali hanno una capacità più bassa ma da un altro lato delle maggiori velocità nella lettura e scrittura dei dati.

Connettività

Non date l’ambito connettività per scontato, perchè come vi abbiamo già accennato nei paragrafi sopra spesso anche i migliori ultrabook soffrono di importanti mancanze proprio perchè hanno un design sottilissimo e leggero. Il basso spessore sfocia nell’assenza di un lettore DVD ad esempio. Ci sono inoltre ultrabook sprovvisti delle normali porte USB ma dotati solo di porta USB Type-C, e ciò vuol dire l’obbligo nell’uso di un adattatore per collegare mouse, tastiere, chiavette USB e così via. Lo scarso spessore porta spesso anche all’assenza di una porta Ethernet, il che rende la connettività WiFi l’unica opzione per connettersi a un router e navigare in internet, a meno che non vogliate comprare un adattatore anche per la porta LAN ovviamente. Verificate anche la presenza del lettore di schede SD qualora vi serva, e del jack per le cuffie. E ovviamente, se c’è qualche altra entrata specifica che vi interessa (e che probabilmente non troverete dato che le più diffuse sono quelle sopra citate), verificate anche la loro presenza.

Batteria

Come non c’è spazio per tanti altri componenti, sui migliori ultrabook potrebbe non esserci spazio nemmeno per una batteria capiente. E’ per questo che dovreste controllare, prima di acquistare la macchina, la capacità e la durata stimata della batteria. Le case produttrici sono solite indicare una durata stimata della batteria in ore. Questa ovviamente non è uguale per tutti gli utilizzi, ma rappresenta spesso solo la durata massima che si può raggiungere con un determinato uso. Se mettete il notebook sotto stress, potrebbe durare molto meno. La vera capacità della batteria viene misurata in Wh (Wattora, a cui viene spesso allegato anche il numero di celle), ma nemmeno questi possono indicare in modo oggettivo e preciso la durata, perchè tutto dipende anche da come la casa madre ha ottimizzato i componenti.

Differenze fra ultrabook, PC desktop e notebook

migliori ultrabook

Si possono distinguere 3 tipi di computer “seri” se escludiamo i tablet: PC desktop, notebook e ultrabook. Ecco di seguito quali sono le principali differenze fra le varie tipologie.

  • PC desktop: sono i più scomodi da trasportare ed è impossibile usarli in viaggio. Ma in compenso hanno prestazioni migliori dei computer portatili, ovviamente a parità di prezzo. Li si può trovare con componenti molto più avanzati, e inoltre, a differenza dei migliori ultrabook e notebook, si può effettuare l’upgrade di tutti i componenti (o quasi), sostituendoli a piacimento per tenere sempre il computer all’avanguardia.
  • Notebook: essendo compatti e dotati di batteria, si possono trasportare e utilizzare ovunque, senza i limiti derivanti dalla assenza corrente elettrica o dal poco spazio. Sono meno compatti degli ultrabook, ma si possono trovare con componentistica leggermente più avanzata e con più opzioni di connettività (ad esempio più porte USB e il masterizzatore CD e DVD).
  • Ultrabook: sono i PC portatili più compatti, e li si può portare e usare ovunque con il minimo sforzo. Non saranno maneggevoli come i tablet, ma in compenso offrono una tastiera fisica e più opzioni di connettività di questi ultimi, anche se meno porte dei notebook. L’hardware è di fascia alta ma non sono i migliori portatili top di gamma, tuttavia per un utilizzo lavorativo si possono rivelare tranquillamente il top.

Quale comprare dipende ovviamente dalle vostre esigenze.

Migliori ultrabook con Windows 10 e macOS

Asus Zenbook UX303UB-R4182T

migliori ultrabook: asus zenbook

Ecco un vero e proprio concentrato di potenza nonostante la spesa rimanga contenuta: questo modello si può definire il miglior ultrabook per rapporto qualità prezzo se puntate alle performance. In un case in metallo incredibilmente sottile (18 mm), compatto e leggero (1,44 kg) è nascosto un arsenale hardware da paura. Il processore è un Intel Core i7 8550U di ultima generazione fino a 3,1 Ghz, accompagnato da 16 GB di memoria RAM ed un disco da 512 GB di tipo SSD, quindi velocissimo nel trasferimento dei dati. Non manca una scheda video dedicata Nvidia MX150 da 2 GB di memoria grafica, con la quale potrete usare programmi di grafica e giocare ai videogiochi anche se non a dettagli alti per quanto riguarda gli ultimi titoli. Le prestazioni sono egregie per un notebook di questa fascia di prezzo: è sempre molto veloce, senza impuntamenti con qualsiasi programma e con un ottimo comportamento anche in multi tasking.

Non ci sono problemi di surriscaldamento e nemmeno di rumorosità delle ventole. Lo schermo, che tra l’altro lo rende molto facilmente trasportabile, ha una diagonale di 14 pollici e visualizza le immagini con una risoluzione Full HD di 1080 x 1920 pixel. Si tratta di uno schermo opaco a LED, quindi non si presta a mostrare riflessi di luce. Spicca questo pannello per una alta luminosità, degli angoli di visione molto ampi e un contrasto considerevole. Buona anche la riproduzione dei colori: insomma, un pannello di tutto rispetto con buon dettaglio e senza sfarfallii. Nonostante la componentistica potente questo PC portatile è tra i migliori ultrabook anche perchè ha una autonomia più che significativa: in navigazione WiFi arriva a quasi 7 ore di durata, un risultato che si avvicina al doppio della media dei notebook.

Scopri la migliore offerta Amazon tramite questo link: Asus UX430UN-GV030T Notebook da 14″, i7-8550U, RAM 16 GB, SDD 512 MB, nVidia GeForce MX 150, Blu [Layout Italiano]

HP Spectre x360 13-ac000nl

migliori ultrabook

Non è solo la compattezza il vantaggio di questo ultrabook, ma anche la incredibile comodità che offre nell’utilizzo principalmente per un motivo. Ci stiamo riferendo al fatto che si tratta non solo di uno dei migliori ultrabook, bensì anche di un convertibile 2 in 1 che può essere utilizzato come tablet. Lo schermo si può ruotare a 360 gradi affinchè lo si possa posizionare dietro la tastiera facendo scomparire quest’ultima. A questo punto si può utilizzare il multi touch screen presente nel display per usarlo, e ciò lo rende un computer perfetto anche per il divano, per le situazioni più scomode in mobilità e per l’uso multimediale con tutto il comfort. Anche qui troviamo un design realizzato interamente in metallo, tra l’altro dalla eccelsa qualità costruttiva e dalla grande compattezza e leggerezza. Come schermo abbiamo un pannello IPS LED da 13,3 pollici che mostra a video con una risoluzione Full HD di 1080 x 1920 pixel.

La resa cromatica è molto significativa grazie a dei neri molto profondi e un alto contrasto; anche in quanto ad angoli di visione si comporta bene. Il lato hardware è caratterizzato da un processore Intel Core i5 7200U, 8 GB di memoria RAM e 256 GB di storage SSD molto veloce nella lettura e scrittura dei dati. Parlando di performance non c’è nulla da dire, per i programmi di ufficio e multimediali è eccellente, ed anche per le applicazioni più pesanti fornisce prestazioni del tutto all’altezza. Non ci potrete giocare ai videogames avanzati per l’assenza di una scheda video dedicata, ma al prezzo a cui si vende questo convertibile bisogna pur scendere almeno ad un compromesso. Se non vi date al gaming, per il resto avrete un terminale molto più che soddisfacente che regge bene anche gli utilizzi sfrenati. Altri importanti vantaggi sono il limitato surriscaldamento ed un hardware molto silenzioso. La batteria è infine eccelsa: riesce a superare di gran lunga le 8 ore con un uso in navigazione, stracciando praticamente ogni notebook.

Scopri la migliore offerta Amazon tramite questo link: HP Spectre x360 13-ac000nl Notebook Convertibile, Intel® Core™ i5-7200U, SDD da 256 MB, 8 GB di RAM, Display da 13.3″, Scheda Grafica Intel HD 620, Argento Alluminio

Lenovo Yoga 900

migliori ultrabook

Anche questo come il precedente modello è un convertibile oltre ad essere uno dei migliori ultrabook, ed è anche uno dei migliori convertibili in assoluto attualmente sul mercato. La qualità costruttiva è impressionante, ed un plauso va levato specialmente alla cerniera a 813 elementi che permette di ruotare lo schermo in tante posizioni diverse a 360 gradi, lasciandolo sempre molto fermo e solido. Anche la tastiera è di alta qualità con una gommatura sui tasti che aumenta il comfort. Lo schermo è un altro grandissimo vantaggio perchè è uno dei migliori sul mercato per la sua grande resa. Bisogna prima di tutto dire che è touch screen, e ciò da la possibilità di utilizzarlo anche come un tablet facendo scomparire la tastiera dietro di esso. La diagonale è di 13,3 pollici e la risoluzione a cui visualizza a video è Quad HD+ con ben 3200 x 1800 pixel.

E’ davvero incredibile il livello di dettaglio che può offrire questo display, e lo stesso discorso vale per la gamma cromatica e gli angoli di visione molto alti. L’arsenale hardware è anch’esso eccezionale, con la presenza di un processore Intel Core i7 6500U, ben 16 GB di memoria RAM e un disco di tipo SSD che vanta 256 GB di capacità ed è velocissimo nel trasferimento dei dati. Come prestazioni siamo quindi al top per gli utilizzi anche avanzati, con un multi tasking che vi permetterà di tenere aperte tantissime applicazioni senza neanche il minimo lag. Non si tratta di un ultrabook per giocare, ma con tutti i programmi anche pesanti è velocissimo e reattivo all’inverosimile. Non delude nemmeno la batteria che riesce a garantire 9 ore di autonomia, tra i risultati più alti del settore notebook. Questa casa produttrice ha infatti sempre un occhio di riguardo per la durata della batteria di ogni suo device.

Scopri la migliore offerta Amazon tramite questo link: Lenovo YOGA 900-13ISK Notebook [Germania]

Apple Macbook Pro

migliori ultrabook

Tra i migliori ultrabook non si può assolutamente non annoverare il portatile di casa Apple che consigliamo nelle due ultime generazioni 2016 e 2017. La prima è quella più conveniente come prezzo, mentre la seconda è ovviamente più potente. Entrambe però sono disponibili in diverse varianti con configurazioni hardware e altri piccoli dettagli diversi. La costruzione di questo ultrabook è una primizia e la si può prendere come campione. Il design è tutto in metallo, solido e robusto ma allo stesso tempo sottille e molto compatto. Interessante la presenza del trackpad Force Touch, un touchpad che è in grado di riconoscere l’intensità della pressione esercitata dal tocco al fine di sbloccare nuove opzioni nella interfaccia utente. Il display retina è uno dei migliori pannelli sul mercato: ha una diagonale di 13,3 o 15 pollici a seconda della variante, e la sua risoluzione è Quad HD con 2560 x 1600 pixel.

Eccellente per la definizione ma soprattutto per la resa cromatica dei colori naturalissima. Non a caso questo è l’ultrabook più utilizzato per chi fa grafica professionale. Ottima anche la nitidezza e la chiarezza dei caratteri. Il sistema operativo è mac OS X, il più veloce e stabile al mondo: a differenza di Windows 10 i crash sono praticamente assenti e quindi abbiamo una affidabilità da numeri uno. Il processore è un Intel Core i7 di settima generazione, insieme ad 16 GB di memoria RAM e ad un velocissimo disco SSD da 256 GB (ci sono anche tante altre configurazioni). Prestazioni egregie con praticamente tutti gli utilizzi: velocità, fluidità e stabilità sono al top. Non ci si può dare al gaming serio perchè i Mac non hanno i migliori titoli di Windows. Come batteria anche se l’uso e intenso si riescono a raggiungere le 5 o 6 ore, un risultato anche qui molto soddisfacente e superiore al normale notebook.

Scopri la migliore offerta Amazon tramite questo link: Apple MacBook Pro 15.4″ Retina, Intel Core i7 2.2 GHZ, 16 GB RAM, 256 GB SSD, Argento

Dell XPS 15 9560

migliori ultrabook

Il primato di miglior ultrabook sul mercato ce l’ha a nostro parere Dell con questo esteticamente magnifico esemplare caratterizzato da una realizzazione in metallo e fibra di carbonio con un monitor dai bordi molto sottili (detto Infinity Edge che lo fa risultare molto compatto). Questo notebook è disponibile in più varianti in cui cambiano alcune caratteristiche ma resta lo stesso il design estremamente premium. Oltre che da uno spessore molto ridotto inferiore a 1,7 cm e un peso contenuto. Lo schermo è disponibile in più versioni che includono la risoluzione Full HD di 1080 x 1920 pixel ma anche il 4K Ultra HD.

Il rivestimento nella versione Full HD più economica è opaco e quindi non lascia spazio a riflessi esterni. Troviamo in questo display una alta luminosità e contrasto (1000:1), con una riproduzione dei colori completa ed estremamente fedele (copertura RGB 100 percento dichiarata dalla casa produttrice). E’ insomma uno dei pannelli ultrabook. Parlando di hardware troviamo un arsenale eccezionale che rappresenta il meglio che si può desiderare per un ultrabook. Il processore più potente disponibile è un Intel Core i7-7700HQ che essendo un quad core fisico in prestazioni risulta perfino migliore dei normali i7 non HQ che troviamo sulla stragrande maggioranza dei notebook. Insieme al processore militano 8 GB di memoria RAM ed un SSD dalla capacità di 256 GB.

Si tratta di un ultrabook davvero completo perchè non si fa mancare nemmeno una scheda video dedicata: la Nvidia GeForce GTX 1050 da 4 GB di memoria grafica GDDR5. Grazie a questa potrete anche giocare ai videogiochi seri e darvi alla grafica o al video editing avanzato. Le prestazioni sono ovviamente fenomenali con ogni singolo utilizzo: il device è velocissimo e al massimo della fluidità, non ha surriscaldamenti e le ventole sono silenziose. Interessante la presenza di una porta Thunderbolt 3. Con la navigazione WiFi la batteria riesce a superare le 5 ore e mezza mostrando un ottimo risultato anche sul lato autonomia.

Scopri la migliore offerta Amazon tramite questo link: DELL XPS 9560 Computer portatile, 15.6″ Full HD, 2.8GHz(3,8GHz Turbo) i7-7700HQ, 8GB RAM, 256 GB SSD, GeForce GTX 1050 4GB, Nero/Argento

Michele Ingelido

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it