Top 5 migliori fitness tracker del 2017

Grazie agli smartband fare sport e attività fisica è tutta un’altra storia. Cosa sono? Molto semplice, si tratta di braccialetti fitness intelligenti che si indossano al polso come gli smartwatch e gli orologi, ma sono accessori smartphone molto diversi da questi ultimi. Al loro interno sono dotati di appositi componenti hardware e sensori di movimento che sono adatti a monitorare l’esercizio fisico. Si spazia dalla corsa al nuoto, fino addirittura al cardiofrequenzimetro integrato dato che molti sono dotati di sensore per il battito cardiaco. Possono capire quanto allenamento fate contando i passi, la distanza percorsa o altri parametri.

E tutte le statistiche vanno a confluire in una companion app dedicata che le rende molto più dettagliate e ordinate a seconda dei giorni di allenamento. Sì, perchè l’orologio fitness viene chiamato anche smartband proprio perchè si può collegare allo smartphone (Android o iPhone) e può interagire con esso. Non si limitano quindi al loro semplice display. Esiste il fitness tracker economico e quello di fascia alta, e le differenze tra questi 2 tipi di activity tracker sono abissali sia per le funzionalità che hanno che per la precisione nelle misurazioni, non solo per il prezzo. Sono tantissime anche le marche: fra tutte citiamo le famose Garmin, Fitbit e la cinese Xiaomi.

C’è inoltre da dire che il fitness tracker migliore è dotato anche di tantissime funzioni aggiuntive che non riguardano sport e fitness. Fra tutte le funzionalità di questo tipo di bracciale citiamo il monitoraggio del sonno, il GPS, la gestione delle notifiche del telefono cellulare, la possibilità di rispondere alle chiamate come si fa con un auricolare, di impostare una sveglia intelligente e tanto altro. Vi abbiamo fatto vedere la top 5 migliori smartband economici 2017 (sotto i 50€), e vi abbiamo mostrato la top 5 miglior smartband cinese del 2017. Questa nuova classifica è la top 5 migliori fitness tracker del 2017.

5) Xiaomi Mi Band 2

fitness tracker

Xiaomi Mi Band 2 è il miglior smartband economico in circolazione e  ve lo consigliamo per il suo prezzo dalla estrema convenienza e ovviamente per il vasto parco di feature che offre a un costo così basso. E’ un dispositivo che ha quasi tutto ciò che un fitness tracker può avere, e in ogni aspetto fa sempre bene il suo lavoro nonostante costi pochissimo. Senza contare che è stato anche premiato con il Reddot Award. Prima di tutto è da citare la sua estetica, non solo originale e dai buoni materiali, ma anche con alte possibilità di personalizzazione grazie a tantissimi cinturini intercambiabili diversi che si possono trovare sul web.

Nonostante il prezzo basso lo smartband non si fa mancare la certificazione IP67 con la quale è resistente all’acqua e alla polvere: lo potete usare sotto la pioggia e per immersioni temporanee. Un altro suo pregio eccezionale è la batteria, capace di durare addirittura una ventina di giorni, praticamente un record. E’ un primato specie se pensiamo che questo activity tracker vanta anche uno schermo, il quale è di tipo OLED e quindi è molto ben definito nei dati che mostra, oltre che luminosissimo. Ma non è finita qui: c’è anche un sensore per il battito cardiaco capace di misurare in modo accettabile le pulsazioni del cuore.

Completissima è poi la gestione delle notifiche dello smartphone, in quanto oltre a chiamate e messaggi sono supportate tantissime app, tra cui WhatsApp e Facebook. Abbastanza accurato il conteggio dei passi e molto dettagliata la companion app Mi Fit per sincronizzare i dati da fitness tracker a telefonino. C’è anche il monitoraggio del sonno, che può essere fatto solo con il braccialetto senza usare lo smartphone, e c’è la possibilità di impostare la sveglia intelligente che vibrerà nel momento adatto per non farvi avere sonno per tutto il giorno. Per informazioni più dettagliate vi rimandiamo alla recensione completa di Xiaomi Mi Band 2 dove troverete giudizi dettagliati e le foto reali.

Scopri la migliore offerta Amazon tramite il seguente link: Xiaomi Mi Band 2 Smart Wristband IP67 Heart Rate Monitor OLED Display Anti-perso Bluetooth Braccialetto — Nero

4) Huawei Talkband B2/B3

fitness tracker

Huawei Talkband B2 e B3 sono 2 smartband molto simili, il secondo sostanzialmente vanta solo una qualità costruttiva leggermente migliore, un segnale più efficiente in termini di connettività a lunghe distanze e poco altro. Per questo, dato che la differenza di prezzo che è invece abbastanza significativa, consiglieremmo in via eccezionale il B2. Questi fitness tracker hanno una peculiarità molto importante: non sono infatti solo semplici smartband, ma se li rimuovete dal cinturino diventano degli auricolari Bluetooth per rispondere alle chiamate, in quanto sono dotati di speaker e microfono. Ed hanno anche una qualità audio pazzesca, sia per quanto concerne la voce dell’interlocutore emessa dall’altoparlante che per la nostra catturata dal microfono.

Il design non pecca di eleganza e di solidità, e pur trattandosi di un device che funge da auricolare resta dalle dimensioni contenute. E soprattutto il fitness tracker ha un’ottima autonomia rispetto alla concorrenza, con quattro giorni di utilizzo stress come durata. Bellissimo anche il display da 0,73 pollici grazie alla tecnologia OLED e a scritte originali e ben definite. Oltre al contapassi e al monitoraggio del sonno, entrambe funzionalità che riescono a fornire misurazioni davvero molto accurate, ci sono anche interessanti feature aggiuntive. Potete usare lo smartband per cercare il telefono, potete attivare le gesture, impostare sveglie intelligenti che ci svegliano quando abbiamo un sonno leggero, promemoria e tanto altro. Efficiente la gestione delle notifiche e molto intuitiva l’app con i suoi grafici.

Scopri la migliore offerta Amazon tramite il seguente link: Huawei Talkband B2 Compatibile con Android 4.0+ e iOS 7.0, Nero

3) Polar A360

fitness tracker

Le cose iniziano a farsi davvero serie con questo splendido Polar che ha prima di tutto il vantaggio di possedere uno dei display più belli in assoluto. Si tratta di uno schermo che prima di tutto è touch screen, e poi è anche a colori a differenza della stragrande maggioranza degli altri smartband. Ha una riproduzione a video molto accesa e ampi angoli di visione. Lo smartband possiede anche un sensore di battito cardiaco veramente accurato, capace di monitorare il cuore sempre con misurazioni precise. Il design di questo fitness tracker oltre a essere molto attraente è anche molto ergonomico, la vestibilità è ottima per ogni polso, con possibilità anche di scegliere la misura e di poter cambiare cinturino. Stupefacente l’autonomia, specie se pensiamo che ha un display a colori: può durare ben 12 giorni con una singola carica.

I dati mostrati a video includono contapassi, distanza percorsa, durata dell’attività, calorie bruciate e anche il ciclo del sonno, tutto senza aver bisogno di alcun dispositivo ausiliario. Per vedere le statistiche in modo più dettagliato si può addirittura effettuare il collegamento da PC con un software dedicato. E’ possibile anche impostare obiettivi sullo schermo dello smartband. Si possono poi impostare promemoria e avvisi di sedentarietà, così come sveglie intelligenti. Il fatto che si possono scegliere 7 profili sportivi preimpostati diversi lo rende uno smartband molto vicino all’ambito professionale, e il monitoraggio del sonno è anch’esso molto preciso. Essendo impermeabile è possibile usarlo anche in acqua.

Scopri la migliore offerta Amazon tramite il seguente link: Polar A360 Fitness Activity Tracker Monitoraggio Attività Fisica con Cardiofrequenzimetro Integrato, Display Touch Screen, Taglia S (130-170 mm), Nero

2) Fitbit Charge 2

fitness tracker

Fitbit è una delle marche più virali di fitness tracker e solitamente realizza solo modelli premium. Il suo modello di punta è proprio questo Charge 2, con egregia vestibilità, materiali di prim’ordine, grande comodità e possibilità di cambiare il cinturino. E’ resistente all’acqua, ma solo agli spruzzi e non alle immersioni. Lo schermo dello smartband è ampio, ha una luminosità accecante ed è sempre ben visibile in ogni situazione di luce: può essere attivato ruotando il polso come quando si vede l’ora con un orologio. La connessione con smartphone si avvale del Bluetooth Low Energy molto efficiente e stabile. L’app è eccellente, con un’interfaccia molto immediata e statistiche estremamente dettagliate con possibilità di monitoraggio di diversi tipi di attività proprio come i migliori smartband professionali.

Potete monitorare oltre alla corsa anche i pesi, tapis roulant, ellittica, esercizio libero e a intervalli oppure bici. La companion app funge anche da vero e proprio personal trainer suggerendo esercizi mirati. E ovviamente non poteva mancare un sensore di battito cardiaco, anche qui precisissimo. Ci sono i promemoria di inattività, le sveglie intelligenti e un monitoraggio del sonno di prima qualità. Le notifiche supportate sono quelle delle chiamate, quelle del calendario e potrete anche impostare un’app di messaggistica istantanea: sono disponibili Hangouts, Facebook Messenger, WhatsApp e Skype. L’autonomia varia da 4 a 5 giorni a seconda dell’uso.

Scopri la migliore offerta Amazon tramite il seguente link: Fitbit Charge 2 Braccialetto Monitoraggio Battito Cardiaco e Attività Fisica, Cinturino Intercambiabile, Taglia S, Nero

1) Garmin Vivosmart 3

fitness tracker

Ecco lo smartband per eccellenza, dedicato al pubblico più professionale, che vuole monitorare davvero seriamente e al massimo della affidabilità la propria attività fisica. E’ il più recente fitness tracker top di gamma di casa Garmin, un concentrato esplosivo di feature e precisione. Prima di tutto va lodata la sua costruzione, con un design estremamente compatto ed ergonomico, composto da materiali durevoli nel tempo. Lo potete inoltre utilizzare per fare nuoto o anche nelle immersioni subacquee perchè è impermeabile fino a 50 metri di profondità. Come già accennato, le funzioni principali del fitness tracker vengono assolte alla perfezione, sia i passi che il sonno vengono misurati in modo perfetto e accurato, e quest’ultimo viene diviso in 3 fasi in modo molto meticoloso a seconda dell’intensità. Per quanto riguarda i passi, riesce addirittura a riconoscere quando si stanno salendo le scale e a contare i gradini.

Si può inoltre calcolare il livello di stress durante l’allenamento, e nel caso sia tanto ci sono esercizi mirati per ridurlo nell’app dedicata. Sono diversi i tipi di attività che si possono monitorare: corsa, camminata, pesi e alcuni sport. Lo smartband ha anche l’abilità di riconoscere come utilizziamo l’ossigeno monitorando la nostra respirazione. Poteva essere assente il rilevatore di battito cardiaco? Ovviamente no, e anche qui abbiamo una enorme precisione nel calcolare le pulsazioni al minuto di continuo. Lo schermo è in bianco e nero per risparmiare batteria, ma è touch screen, mostra tante informazioni (tra cui anche le notifiche da telefono cellulare) ed è personalizzabile con le watch faces dall’app, tra l’altro sempre intuitiva e ricca di feature. La batteria dura circa 5 giorni.

Scopri la migliore offerta Amazon tramite il seguente link: Garmin Vivosmart 3 FitnessTracker con Sensore Cardio al Polso, Schermo Touch Invisibile e Smart Notification, Regular, Nero

Michele Ing

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it